Soluzione completa Mafia II (2) Pc Xbox 360 Ps3

« Older   Newer »
 
.
  1. jackbom
     
    .

    User deleted



    Capitolo 1

    The Old Country
    Al termine del filmato che racconta la movimentata vita del protagonista Vito Scarletta, vi ritrovate in Sicilia durante la Seconda Guerra Mondiale, nascosti dietro a un cartello, con un soldato fascista a tiro: seguite le indicazioni a video e colpitelo in testa. Non uscite dal nascondiglio, ma restate ben nascosti in attesa dei suoi compagni, poi ammazzate anche loro (il mirino indica in rosso i nemici e in verde i civili innocenti). Appena possibile sgusciate fuori dalla copertura e andate a sinistra della scalinata, là dove i colpi dall'artiglieria non arriveranno. Esplorate il cortile, se volete, poi seguite i vostri commilitoni all'interno dell'abitazione. Altre indicazioni a video vi mostrano come lanciare una granata, liberandovi dei fascisti che vi sparano dall'esterno. Avanzate e afferrate un'altra arma dal mucchio a cui passate affianco (se volete, se no potete tranquillamente tenere il fido M1), poi siate pronti nel momento in cui un vostro commilitone sfonda la porta con un calcio. Eliminate quanto prima i nemici sulla balconata, sulle scale e al suolo. Dopo aver ucciso tutti i nemici proseguite su per la scalina (non uscite dalla porta sulla destra!). Dopo un'altra breve sparatoria vi verrà spiegato come abbattere le porte. Nella stanza successiva mantenete il sangue freddo mentre uccidete il soldato che tiene in ostaggio un paesano innocente. Uscite poi sul balcone e, usando come riparo il muretto, uccidete i soldati di sotto, quindi camminate fino al termine del balcone sulla sinistra e tornate all'interno. Le luci fuori dalla finestra segnalano l'arrivo dell'artiglieria fascista: seguite le incitazioni dei compagni e manovrate la grossa Machine Gun che essi indicano. Il capitolo termina mentre iniziate a sparare.

    315435.mafia-2-per-pc.xaqgf_jpg_960x540_crop_upscale_watermark-big_q85



    Capitolo 2: Home Sweet Home



    Al termine del lungo filmato che apre il secondo capitolo vi trovate a Empire Bay, la città liberamente esplorabile in cui ha luogo la vostra avventura. Usate la mappa e seguite l'indicatore per ritrovarvi a casa. Dopo un pasto prendete nuovamente controllo di Vito: chiacchierate con i vostri familiari, se volete, poi dirigetevi a letto e dormite per proseguire nella storyline principale. Al risveglio l'indicatore vi guida al vostro ufficio, dove vi cambiate di abito. Seguite le indicazioni della madre di Vito e ben presto vi ritrovate coinvolti in una rissa: il gioco coglie l'occasione per istruirvi sui comandi delle sezioni di combattimento a mani nude. A scontro finito scoprite di dover saldare un ingente debito contratto da vostro padre. Recatevi quindi da Joe per chiedere aiuto: l'indicatore vi dirige verso un palazzo dalla facciata rossa, ma prima di entrarvi potete sbloccare un trofeo/obiettivo aiutando la coppia con la macchina in panne lungo il tragitto. L'ufficio di Joe si trova al terzo piano, una segretaria vi indica a quale porta bussare. Dopo la lunga conversazione visualizzata in un cut-scene esplorate l'appartamento di Joe, così da attivare ogni conversazione possibile e scovare il primo Playboy sul tavolino. Uscite poi dal palazzo e seguite Joe sul retro, dove una scintillante autovettura vi consente di arrivare da Giuseppe. Dopo il dialogo assicuratevi di esplorare tutte le possibili conversazioni con Giuseppe, in particolare quella che vi consente di ottenere degli strumenti da scassinatore (un tutorial vi istruisce sul loro utilizzo subito dopo l'acquisto). All'esterno avvicinatevi alla bella macchina parcheggiata dietro l'angolo (notata durante il viaggio di andata da Joe e Vito) e saltatevi a bordo usando i vostri nuovi strumenti da lavoro. Appena partiti venite intercettati dalla polizia: seminateli, poi correte in carrozzeria e rendete irriconoscibile l'autovettura cambiando le targhe, così che diventi vostra a tutti gli effetti.



    Proseguite recandovi da Mike, un altro amico di Joe segnalato sulla mappa a video. Il viaggio in macchina sarà lungo, e al vostro arrivo sarete accolti da un'altra cut-scene. Il vostro primo lavoro sarà il ladro d'auto, ma avrete bisogno di allenarvi con la pistola per evitare problemi: impugnate quella che vi porge Joe e sparate alle tre ruote dell'auto rossa, poi al serbatoio per farla esplodere. Prima di andare via esplorate l'edificio con i tre posti auto, poco lontano da dove vi trovate: sugli scaffali è adagiato il secondo numero di Playboy Magazine. Guidate con prudenza sulle strade innevate fino alla vostra destinazione indicata sulla mappa a video, scavalcate il basso muretto bianco e preparatevi ad affrontare un primo scontro a mani nude: ricordate quanto imparato poco fa, schivate con frequenza e sappiate che la barra della salute non si rigenererà fino al termine della rissa. Dopo di che incamminatevi verso l'auto e nascondetevi al riparo appena scorgete degli uomini armati. Rispondete al fuoco concentrandovi su un nemico alla volta, senza mai restare esposti per più di una breve manciata di secondi. Dopo aver ucciso i primi tre scassinate il veicolo e salite a bordo. Muovetevi piano, poiché da destra sbucheranno subito altri tre uomini armati. Scendete e nascondetevi dietro l'auto appena rubata, usandola come protezione durante la sparatoria. Uccisi i nemici tornate a bordo e svoltate a sinistra al cancello, quindi impegnatevi a mantenere la macchina in strada mentre vi allontanate inseguiti da un'altra autovettura. Dopo esservi liberati dell'inseguitore tornate al garage di Mike per ricevere la meritata ricompensa. Guidate infine fino a casa di Joe, parcheggiate nel suo garage e mangiate un panino dal suo appartamento per ripristinare la vostra salute.

    192955.mafia-2-per-pc-per-pc-per-pc.wbkdh_jpg_960x540_crop_upscale_watermark-big_q85



    Capitolo 3: Enemy of the State



    Muovetevi verso il suono del telefono e parlate con la madre di Vito all'altro capo del filo. Dopo di che indossate jeans e giacca di pelle che trovate nell'altra stanza e uscite. Andate al garage e salite sull'auto (se fosse molto danneggiata dalla missione precedente sarebbe bene portarla da un carrozziere). Mantenete una velocità entro i limiti e attraversate la città per arrivare al molo. Salite la scaletta ed aprite la porta al piano superiore per attivare la cut-scene. Mentre uscite dall'ufficio accompagnati dall'amico di Mr. Pappalardo, vostro nuovo datore di lavoro, vi imbattete in un altro numero di Playboy Magazine, lasciato cadere proprio dal tizio che seguite. Venite condotti di fronte a un camion, sul quale dovete caricare delle casse. Caricatene quante ne volete (comunque, dopo sei Vito si rifiuterà di caricarne altre) e lasciate il magazzino per essere intercettati dal tizio di prima e condotti nuovamente nell'ufficio di Mr. Pappalardo. Dovrete ora tornare a magazzino e intimare ai lavoratori di pagare il prezzo per la protezione offerta da Mr. Pappalardo: provate con gli operai al centro della sala, più propensi a pagare senza scatenare una rissa rispetto a quelli vicini alle muro. Ad ogni modo, dopo che avrete ottenuto tre quote (pacificamente o grazie ai pugni) verrà avviata una cut-scene che precede uno scontro con un grosso manovale. La scazzottata sarà molto più ostica rispetto alle precedenti: come già detto state attenti e schivate i colpi dell'avversario, cercando spiragli per mettere a segno qualche veloce gancio. Dopo aver steso il bestione tornate nell'ufficio di Mr. Pappalardo e riscuotete la vostra ricompensa, poi come suggerito tornate da Joe. Potrete tornare da Pappalardo per altri lavoretti in seguito.




    Arrivati al luogo indicato dalla mappa entrate nel ristorante e salite al secondo piano per trovare Joe. Durante la cut-scene venite raggiunti da un altro uomo, Henry, che ha un lavoro per voi. Per prima cosa recatevi dal vostro contatto, Maria, aprite la porta del palazzo e raccogliete il Playboy Magazine dal suolo, quindi bussate alla porta di Maria e osservate la breve cut-scene: per ottenere le informazioni che vi servono dovete darle un passaggio. Lungo il tragitto prestate attenzione a ciò che dice la donna perché vi sarà utile per svolgere la seguente missione. Dopo aver lasciato la donna all'ospedale incamminatevi verso l'edificio federale poco lontano, scavalcate la cancellata seguendo le indicazioni a video, correte lungo la stradina ed entrate attraverso la porta del bagno sulla sinistra, lasciata aperta. Uscite dal bagno e perlustrate il corridoio, muovetevi accucciati e prestate attenzione agli avvisi a video. Oltrepassate il portone in legno e andate subito a mettere fuori gioco la guardia sulla sinistra: arrivate in silenzio da dietro e soffocatela. Prima di allontanarvi raccogliete il numero di Playboy dalla scrivania. Trascinate poi il corpo della guardia fino al bagno da cui siete entrati nell'edificio, dopo di che prendete la piccola scala poco distante per salire al piano superiore (evitate la troppo esposta scala centrale). Seguite l'indicatore sulla mappa a video per arrivare alla stanza buia dove sono appoggiate le chiavi della cassaforte. Durante il tragitto potreste incontrare un paio di guardie, da eliminare in silenzio come fatto poco fa. Usciti dalla stanza buia entrate in quella di fronte per raccogliere un altro Playboy, dopo di che incamminatevi verso la cassaforte, anch'essa indicata a video. Se avete messo fuorigioco tutte e tre le guardie presenti nell'edificio potrete muovervi in tutta tranquillità. Dopo aver preso le stampe dalla cassaforte potrebbe suonare l'allarme: il fatto che suoni o meno dipende da quanto siete stati silenziosi e invisibili nel corso dell'infiltrazione. In ogni caso tornate al bagno da cui siete entrati, uscite dalla finestra e cercate un veicolo nella via, quindi dileguatevi il più rapidamente possibile: non pensate di difendervi con le armi, i poliziotti sono troppi, pensate solo a correre. Se volete essere sicuri di non attivare l'allarme, dopo aver messo fuorigioco le guardie e nascosto i corpi, aprite la porta blu dietro le scale del primo piano che vi conduce nello scantinato. Lì sotto si trova il pannello di controllo dell'allarme, insieme a una copia di Playboy riposta su uno scaffale. Disattivatelo, rubate le stampe e uscite dalla finestrella del bagno: la professionalità del colpo vi frutterà un trofeo/obiettivo. Tornate allora al ristorante in cui avete incontrato in precedenza Henry ed ascoltate cosa ha da dirvi. Se su luogo del crimine sono stati sparati colpi d'arma da fuoco, la vostra paga verrà tagliata di due terzi. Inoltre, le stampe rubate scadono domani, perciò vanno incassate in nottata. Dovete visitare dunque almeno sei delle otto stazioni di servizio indicate sulla mappa. Tenete a mente che l'alta velocità richiesta per svolgere il compito rischia di farvi incappare in sanzioni da parte della polizia (facendovi perdere tempo prezioso), e vi sottopone ulteriormente a sbandate causate da vento e neve. Tenete d'occhio il timer a video e incassate il denaro entro la sua scadenza, poi tornate da Joe per chiudere il capitolo.

    289967.mafia-2-per-pc.gdelb_jpg_960x540_crop_upscale_watermark-big_q85

    Capitolo 4: Murphy's Law




    Appena svegli trovate un biglietto di Joe: seguite le istruzioni e recatevi al ristorante Freddy's, dove ha luogo il filmato che vi istruisce riguardo la vostra prossima missione. Fate allora salire Joe sul posto del passeggero e guidate fino all'obiettivo indicato sulla mappa, senza correre troppo per non incappare nei controlli della polizia. Usate gli attrezzi da scassinatore per forzare la porta della gioielleria e gustatevi la cut-scene che viene avviata una volta entrati. La fuga che segue è mostrata col motore del gioco, ma senza che voi possiate esercitare alcun comando. Tornati in controllo di Vito iniziate col memorizzare una nozione fondamentale: ora dovete seguire Joe sempre, senza pensare ad altro, se non al paio di copie di Playboy che verranno indicati a breve. Siate comunque rapidi nel raccoglierli, ogni esitazione si traduce in un fatale scontro con la polizia. In questo frangente Joe fa strada, ma a voi spetta il compito di coprirlo mentre scassina nervosamente le porte lungo il cammino. Dopo la prima volta che ciò accade vi troverete a salire lungo una scala: prima di seguire Joe a sinistra raccogliete la copia di Playboy a destra. La scalinata successiva conduce al tetto del palazzo: prima di seguire Joe scendete rapidamente le scale fino al punto più basso dove si trova un altro Playboy (attenzione alla polizia che vi spara dalle finestre), poi correte di sopra ad aiutare il vostro capo. Proteggetevi allora dietro i bassi camini e rispondete al fuoco, esponendovi solo per il tempo strettamente necessario a mirare. Dopo aver ucciso i poliziotti seguite Joe verso l'insegna e osservate la cut-scene. Continuate a seguire Joe, usando i camini e gli altri elemetni del tetto come protezione. In breve faranno la loro comparsa poliziotti armati di mitragliette: assicuratevi di uccidere questi per primi durante le sparatorie, poiché le loro armi sono davvero molto pericolose per voi. Durante la fuga vi trovate a rientrare all'interno dell'edificio, dopo una sparatoria sul tetto innevato, per raggiungere una scala antincendio: prima di lasciare la stanza che conduce alla scala assicuratevi di raccogliere la copia di Playboy Magazine dallo scaffale. Quando sarete a pochi passi dal suolo un filmato illustrerà le fasi finali della rocambolesca fuga di Vito e Joe. Al termine dovrete fare ritorno all'appartamento di Joe. Assicuratevi non essere mai visti dai poliziotti. Muovetevi con calma, prendete tutto il tempo che vi serve e camminate lungo i muri. Non esponetevi senza ragione, nemmeno quando arriverà il momento di rubare un'auto: siate sicuri al 100% che nessun poliziotto sia nelle vicinanze prima di estrarre gli strumenti da scassinatore. Allo stesso modo, guidate entro i limiti di velocità e senza commettere nessuna infrazione. Arrivati al palazzo dove abita Joe aspettate a salire al suo appartamento: scendete invece al primo piano e osservate la luce proveniente da una porta fatta di assi di legno, in una zona piuttosto buia dell'interrato. Alle spalle della porta si trova un'altra copia di Playboy: raccoglietela, poi salite da Joe per chiudere il capitolo.

    263287.mafia-2-per-pc.yxmvg_jpg_960x540_crop_upscale_watermark-big_q85

    Capitolo 5: The Buzzsaw



    Vestitevi e recatevi come d'abitudine da Freddy's: mentre andate alla macchina notate un accenno di rissa che coinvolge la donna che avete visto uscire dall'appartamento di Joe nella scena di inizio capitolo. Sfoderate i pugni e difendetela contro l'aggressore. Dopo di che montate in macchina e guidate fino al ristorante. Mentre salite al piano superiore del locale viene mostrata un'altra cut-scene: accettate un'offerta irrifiutabile e così Henry vi spiega nel dettaglio in cosa consiste il vostro compito. Guidate dunque verso il deposito di armi come indicato, attraversate il tunnel e parcheggiate di fronte all'insegna. All'interno assistete a un filmato che vede protagonista Harry, il gestore del negozio di armi: in seguito, qualora doveste avere bisogno di pistole o altro, potrete rivolgervi a lui. Caricate dunque la grossa cassa, al cui interno si trova un'enorme mitragliatrice, sul furgoncino messo a vostra disposizione e guidate fino al luogo contrassegnato sulla mappa. Come sempre non commettete nessuna infrazione del codice della strada se non volete complicare inutilmente la vostra missione. Arrivati all'edificio assistete a una lunga scena d'intermezzo, al termine della quale dovrete uccidere alcuni uomini in strada sparando dalla finestra, prima di una fuga obbligata. Lungo le scale verrete assaltati da alcuni sparuti nemici, ma potreste addirittura lasciare a Joe ed Henry l'incombenza di ucciderli. Se volete potete correre al piano superiore e raccogliere la copia di Playboy Magazine che si trova al suolo nell'appartamento, e poi raggiungerli di sotto come se niente fosse. In questo caso, arrivati alla porta dell'edificio potreste scoprire che Vito ed Henry hanno già svolto il lavoro sporco al posto vostro, uccidendo quasi tutti i nemici che vi aspettano in strada. Qualora invece siate scesi con loro non fate mancare il vostro apporto durante la sparatoria: copritevi dietro i cardini ed esponetevi brevemente per sparare ai gangster rimasti. Quando avete finito da quella posizione uscite e, sfruttando il riparo offerto dalle autovetture, muovetevi verso il magazzino ed entrate. Fatevi strada fino al primo piano del magazzino. Anche in questa occasione Vito ed Henry non si tirano indietro, perciò qualora vogliate potreste esporvi il minimo indispensabile e lasciare a loro il grosso del lavoro. State però attenti alle bombe molotov che piovono nella vostra zona, e soprattutto assicuratevi di non uccidere civili innocenti durante lo scontro a fuoco. Raggiungete l'estremità del primo piano e prima di prendere la scala verso il secondo sulla destra entrate nell'ufficio a sinistra e raccogliete il Playboy Magazine dallo scaffale. Giunti dunque al secondo piano (dopo esservi liberati del tizio sulle scale e di quello che vi spara appena mettete fuori la testa) cercate una copertura ed eliminate tutti i nemici che vi aspettano lì. Quando li avrete uccisi tutti ne usciranno altri dall'ascensore: potreste farli fuori tutti senza lasciare loro il tempo di uscire. Usate poi quello stesso ascensore per salire al quarto piano. Lì la gang di irlandesi usa grosse mitragliatrici, in grado di squartarvi qualora non troviate adeguata copertura. Mentre Joe ed Henry avanzano muovetevi con circospezione verso la porta a sinistra ed aggirate i nemici, uccidendoli da quella posizione laterale riparata. Avvicinatevi allora alle scale che conducono al quinto piano e fate attenzione al mitragliatore in cima. Sgominato anche l'ultimo irlandese su quel piano potete osservare una cut-scene. Al termine dovete portare Henry da un dottore: mentre vi muovete verso le scale fate attenzione alla copia di Playboy adagiata al suolo sulla destra. Joe scorterà Henry, perciò si muoverà più lentamente. Voi potete fare da battistrada e scendere di piano in piano eliminando la scarsa resistenza. Ricordatevi che non potete usare l'ascensore, ma sarete obbligati a usare le scale. Se non sapete che direzione prendere attendete l'arrivo dei vostri due soci. Fate attenzione agli incendi che divampano al primo piano. Usciti dal magazzino una cut-scene precede la corsa in auto verso il medico. Le strade innevate costituiscono la principale difficoltà, ma il tempo indicato dal timer a video dovrebbe essere sufficiente: eliminate il limitatore e non curatevi della polizia, il vostro problema principale è la salute di Henry, che si aggrava qualora facciate incidenti con lampioni o altri veicoli, perciò dedicate tutta la vostra attenzione alla guida. Dopo la cut-scene che ha luogo dal dottore tornate all'appartamento della madre di Vito, quindi dopo un'altra scena d'intermezzo recatevi all'appartamento di Joe per chiudere il capitolo.

    315425.mafia-2-per-pc.thgku_jpg_960x540_crop_upscale_watermark-big_q85

    Capitolo 6: Time Well Spent



    Dopo il lungo filmato riprendete controllo di Vito all'interno di una prigione federale. Seguite il percorso prestabilito ed esaminate il letto della vostra cella una volta arrivati lì. In breve vi ritrovate nel cortile della prigione, dove dovete chiedere agli altri detenuti di Leo. Mentre vi aggirate per il cortile potete raccogliere due copie di Playboy. La prima si trova sotto alle panchine sulla destra, vicino all'uomo che giace al suolo. La seconda invece la trovate costeggiando il muro di sinistra, vicino a una parete di mattoni. Seguendo poi le indicazioni per trovare Leo, l'uomo anziano che gioca a scacchi, attivate una serie di cut-scene che culminano in una scazzottata con l'irlandese O'Neill. La rissa viene interrotta automaticamente dal gioco, ma è bene che non vi facciate maltrattare troppo in ogni caso. In seguito a questi eventi venite confinati in isolamento, ma presto Leo viene a trovarvi in una cut-scene. Al termine, Leo vi insegna una prima importante lezione: il contrattacco durante le scazzottate. Dopo un tutorial in cui verrete messi alla prova assisterete a una cut-scene. Potete quindi provare qualche altro scontro amichevole con gli uomini di Leo in palestra, dopo di che incamminatevi verso l'uscita quando vi sentite pronti. Mentre uscite venite fermati da altri prigionieri: la discussione che segue conduce a un altro scontro. Il vostro avversario è molto veloce, non caricate colpi pesanti, ma giocate su guardia e rapido contrattacco: solo dopo averlo intontito a sufficienza potete affondare un duro pungo per stenderlo e chiudere la rissa.

    Dopo un'altra cut-scene venite ancora condotti da Leo: questa volta la sfida è molto più ardua, il vostro sfidante è parecchio più grosso di voi. Sfruttate la stupidità del vostro avversario e portatelo a sferrare colpi pesanti che potete facilmente parare e contrattaccare. Non esponetevi in attacchi troppo lenti, ma continuate con la combo parata e jab finché non viene visualizzato a video il comando per stendere l'avversario. Subito dopo, prima di essere trascinati via dalla guardia, cercate una copia di Playboy situata al suolo, vicino a un macchinario, poco lontano dal tizio che lava il pavimento. Seguite quindi la guardia alla sala visitatori dove assistete a una cut-scene.

    In seguito il gioco riprende qualche giorno più in là: seguite la guardia fino ai bagni e pulite i due centrali, come ordinato, premendo i tasti indicati a video. Successivamente venite condotti sotto le docce, dove dovrete combattere contro due uomini: il primo, grasso e forte, è piuttosto lento; il secondo è un avversario più tosto, agile e potente, ma a questo punto non dovrebbe comunque costituire un grosso ostacolo. Altri eventi della vita di Vito vengono esposti attraverso una scena d'intermezzo, dopo di che vi trovate ancora ad affrontare O'Neill. Questa volto lo scontro è davvero ostico. O'Neill difende bene, affonda colpi pesanti e si scopre di rado. Vi servirà parecchia pazienza, soprattutto se avete intenzione (come è consigliabile fare) di contrattaccare solo dopo uno dei suoi colpi pesanti andati a vuoto. Muovetevi spesso e non lasciategli spazi. Dopo averlo steso una prima volta O'Neill si rialzerà, e vi toccherà stenderlo nuovamente. Dopo il secondo KO una serie di cut-scene chiudono il capitolo.

    131709.mafia-2.ifyed_jpg_960x540_crop_upscale_watermark-big_q85

    Capitolo 7: In Loving Memory of Francesco Potenza




    Dopo il filmato riprendete controllo di Vito. Salite all'appartamento di Joe (non prima comunque di aver raccolto un numero di Playboy all'ultimo piano del palazzo), bussate e conversate con Joe, dopo di che scendete e prendete una delle macchine parcheggiate (tra quelle vecchie lasciate al loro posto prima della prigione, o una delle nuove scintillanti a disposizione nel nuovo garage di Joe). Prima di proseguire con Joe verso il nuovo appartamento recatevi da Harry, il venditore di armi: dentro il negozio, tra la cassa e le scale metalliche, si trova un altro numero di Playboy Magazine. Potete ora seguire le indicazioni verso il nuovo appartamento: prima di dirigetevi verso l'ultimo piano, che ospita casa vostra, fermatevi sul pianerottolo di quello sottostante e raccogliete la copia di Playboy ben visibile sul tavolinetto. Salite poi nel vostro nuovo appartamento e sopportate per un po' l'agente immobiliare, poi esplorate liberamente le vostre stanze: sul tavolo della cucina trovate una copia di Playboy ad attendervi. Scendete allora al garage e prendete una macchina per andare al negozio di vestiti dove comprerete qualcosa di più elegante del vostro attuale abbigliamento. Tornate quindi alla macchina e seguite le indicazioni verso casa di Joe dove una breve scena d'intermezzo viene visualizzata. Seguite poi Joe e il nuovo arrivato, Eddie, alla macchina che vi attende in strada e seguite le indicazioni verso la vostra destinazione, ben descritta dal filmato che segue il parcheggio. Al termine tornate alla macchina e attendete i due ubriachi compari, quindi mettetevi al volante: c'è una cadavere nel bagagliaio di cui dovete disfarvi. Seguite le indicazioni e fermatevi quando richiesto, per evitare che Eddie rimetta sui sedili. La destinazione è piuttosto lontana, tuttavia vi è sufficiente guidare senza dare nell'occhio per evitare problemi. Giunti nel luogo prefissato osservate la cut-scene, quindi rimettetevi al volante e guidate fino a casa di Joe dove un altro filmato chiude il capitolo.

    192956.mafia-2-per-pc-per-pc-per-pc.xefrt_jpg_960x540_crop_upscale_watermark-big_q85


    Capitolo 8: The Wild Ones



    Al risveglio vi attende un breve filmato, al termine del quale vi mettete al volante di un camion carico di sigarette. Seguite inizialmente l'indicatore mostrato sulla mappa mentre prendete confidenza con un modello di guida completamente differente da quello delle autovetture. Il camion è grosso, lento, ha bisogno di molto spazio per frenare, curva seguendo angoli piuttosto ampi e tende a ribaltarsi. Una volta giunti a destinazione fermatevi e salite sul cassone per porgere a Joe un cartone alla volta, a seconda del colore che vi sarà richiesto (aiutatevi con gli indicatori nel caso abbiate problemi). Dopo aver dato una cassa anche ai poliziotti è il momento di allontanarsi. Guidate quindi verso una nuova piazzola dove ripete quanto fatto in precedenza fino al filmato che interrompe la routine. Salite allora a bordo della vettura dell'uomo ucciso e inseguite la macchina che si allontana: nonostante il vostro sia un mezzo veloce dopo breve tempo perderete di vista i fuggiaschi. Cercate dunque una cabina telefonica, usando la mappa o recandovi presso quella vicino a casa di Joe, che dovreste aver visto più di una volta nel corso del gioco; al termine della conversazione tornate a bordo dell'auto e guidate fino alla nuova destinazione. Dopo un filmato vi ritrovate tra le mani una tommy-gun: scaricatela sulla facciata del bar davanti a cui siete giunti, poi quando arriverà il momento raccogliete una molotov dal camion e scagliatela attraverso una delle vetrine infrante per dare fuoco al locale. Quando Steve e gli altri nuovi arrivati se ne andranno salite in macchina con Joe e seguite l'indicatore fino alla fonderia dove ha luogo una breve scena d'intermezzo. In breve ha luogo una lunga sparatoria: l'ambiente è rettangolare e dovrete percorrere tutto il perimetro, eliminando metro dopo metro ogni membro della gang nemica. Non fate affidamento come in precedenza sui vostri compagni, in questa occasione toccherà a voi uccidere la maggior parte dei nemici a video. Se non avanzate con rapidità il posto lasciato dai nemici (che questa volta si nascondo decisamente bene dietro i ripari) verrà occupato da qualcun altro dei loro compari. Dopo la prima svolta a destra non mancate i due hamburger che vi consentono di recuperare energia quando necessario. Notate tra le altre cose il rimorchio, alle cui spalle si trovano alcuni barili: su uno di questi è adagiata una copia di Playboy. Dopo la prima succitata svolta a destra le cose si complicano: i nemici iniziano ad usare armi più potenti, mitragliatrici, fucili automatici e anche M1 da guerra (quelli usati nel primo capitolo). Appena trovate una di queste armi al suolo raccoglietela e usatela per arrivare ai nemici più distanti. Non avanzate con troppa velocità, i nemici sono sempre più numerosi dopo la seconda svolta a destra e non volete trovarvi accerchiati in mezzo a loro. Lasciate che i vostri compagni avanzino e raggiungeteli solo quando averete liberato dalle retrovie l'area intorno a loro. La terza svolta a destra chiude il perimetro: in questa zona affronterete tutti i nemici che avrete lasciato scappare in precedenza, perciò se finora siete stati spietati e avete sfruttato le capacità balistiche del fucile M1 non avrete molti gangster da abbattere, se così non è stato però le cose potrebbero farsi parecchio complicate in questo frangente. Al termine della sparatoria, sotto una passerella, vicino a due bidoni all'aperto, si trova una copia di Playboy. Osservate dunque il filmato in cui vi ricongiungete con Steve e agli altri compari. Prima di tornare ai vostri affari percorrete il vialetto sulla sinistra, superate le scale e svoltate a destra, dove oltre un piccolo fuoco trovate un'altra copia di Playboy. Montate quindi a bordo di uno dei bolidi rossi su cui i tizi alla fonderia stavano lavorando: la vostra destinazione è il molo e questa volta non dovrete nemmeno preoccuparvi della polizia, poiché alla velocità a cui viaggerete nessun altro veicolo potrà starvi dietro. Assicuratevi solo di non danneggiare in nessuno modo la vettura. Consegnate i mezzi e tornate da Eddie al ristorante, godetevi la conversazione e fate infine ritorno al vostro appartamento.

    131706.mafia-2.detdb_jpg_960x540_crop_upscale_watermark-big_q85

    Capitolo 9: Balls & Beans



    Alzate Vito dal letto e fatelo rispondere al telefono, quindi portatelo al luogo indicato da Eddie durante la conversazione. Osservate la cut-scene, poi, prima di lasciare il locale, dirigetevi al bancone del bar dove si trova un copia di Playboy. Salite in macchina e guidate fino a destinazione. Dopo una breve scena d'intermezzo seguite la macchina di Luca. Naturalmente non dovete farvi scorgere, perciò mantenetevi a debita distanza (il gioco vi avvisa quando la distanza sarà troppa). Potrete anche seguirlo senza mantenere un contatto visivo, ma fidandovi dell'indicatore sulla mappa a video. L'inseguimento si conclude davanti a un macello. Dovrete entrare senza essere notati, perciò allontanatevi giù per la discesa fino ad arrivare alla soglia di una fognatura, segnalata da un rivolo d'acqua. Rompete la porta e incamminatevi lungo il cunicolo fino ala sua conclusione, ma prima di uscirne non fatevi sfuggire la deviazione a sinistra dove potete trovare una copia di Playboy. Riemergendo grazie a una scala assistete a una scena d'intermezzo: fate attenzione, un cane vi ha visto, perciò mettetevi subito al riparo ed attendete che l'animale ed il padrone tornino ad occuparsi dei prigionieri. Rialzatevi e cercate un cassonetto in fondo al viale da cui raggiungere la piattaforma rialzata: da lì seguendo i tubi potrete entrare nel perimetro dell'edificio. Superate l'uomo addormentato senza sparare (il rumore avvertirebbe i nemici della vostra presenza) ed entrare nel corridoio a sinistra (notate una copia di Playboy a destra tra i cassonetti), svoltate a sinistra e poi a destra, per nascondervi dietro dei pilastri. Attendete il passaggio di un operaio che trasporta una bestia ed entrate nella porta da cui questi è uscito. Avanzate accucciati e fatevi strada verso la sala dove altri lavoratori stanno discutendo. In questa stanza si trova una copia di Playboy, nell'angolo destro per la precisione, ma per prenderla rischiate di essere visti; dovrete probabilmente provare diverse volte prima di riuscire a mettere le mani sulla rivista senza allertare nessuno. Muovetevi poi verso i lavandini: la guardia avviserà i due uomini che discutono che è ora di uscire, lasciandovi la possibilità di aprire la vicina porta e sgattaiolare via. Continuate avanzando lentamente oltre la sala col nastro trasportatore, attraversate senza deviare la stanzetta successiva, quindi usate la colonna sulla sinistra del corridoio, infine il cassonetto per trovare riparo. Nel momento in cui la guardia vi dà le spalle potete sgattaiolare nella stanza illuminata e osservare la cut-scene. Come conseguenza vi ritrovate in uno scontro a mani nude: evitate i colpi pesanti e rifugiatevi nella sicura combo parata-jab di risposta. Il gioco vi segnala automaticamente quando è il momento di affondare il colpo finale. Un filmato chiude lo scontro; nascondetevi immediatamente dietro una parete poiché presto arriveranno altri gangster a darvi la caccia. Se riuscite afferrate dal suolo le armi lasciate cadere dai nemici. Quando non ci saranno più nemici nella sala avvicinatevi alla porta dietro cui si è rifugiato Luca per avviare una scena d'intermezzo. Ora l'assalto arriva dall'esterno dell'edificio: sparate ai nemici attraverso le finestre sfondate. Assicuratevi di ucciderli tutti mentre si trovano di fronte a voi, poiché se qualcuno riuscisse a sgattaiolare lateralmente potrebbe costituire una discreta spina nel fianco. Dopo aver eliminato tutti gli assaltatori un filmato conclude la vicenda al mattatoio. Guidate dunque al ristorante. Al vostro ingresso un filmato si occupa di portare avanti la trama. Seguite i consigli e cambiatevi d'abito: poco distante si trova un negozio di vestiti che fa al caso vostro (oppure tornate a casa se non volete spendere soldi). Recatevi nuovamente al ristorante per assistere alla cerimonia di ingresso nella mafia del vostro personaggio.

    t_mafia2_allinadayswork_gp_hd.lo.mp4_jpg_0x0_watermark-big_q85

    Capitolo 10: Room Service



    Come nel capitolo precedente venite svegliati dal telefono. Rispondete, parlate con Eddie, vestitevi ed uscite. Guidate verso la casa di Joe per venire accolti da una cut-scene. Quando tornate in controllo di Vito scendete e prendete una delle macchine di Joe: guidate con estrema prudenza, nel bagagliaio avete una preoccupante quantità di esplosivo. L'indicatore vi conduce al parcheggio interrato: lasciate la macchina dove più vi aggrada e uscite dalla vettura per avviare una cut-scene. Mentre Joe attende vicino a una porta che dovrebbe essere chiusa voi invece proseguite lungo il muro di sinistra e trovate una porta aperta che vi consente l'ingresso all'hotel. Proseguite lungo la lavanderia dell'hotel (dove, nonostante le domande, a nessuno pare importare di voi) fino a trovare Joe vicino a una pigna di panni sporchi. Sulla sinistra trovate un piccolo ufficio: l'uomo all'interno vi urlerà dietro, ma voi non badate a lui e raccogliete la copia di Playboy in bella vista. Tornate alla lavanderia e cambiatevi d'abito per proseguire inosservati. Seguite Joe fino agli ascensori e gustatevi il filmato con i gangster, dopo di che salite al piano delle suite dove venite nuovamente intercettati da gangster che vi credono inservienti: incamminatevi, come vi viene ordinato, fino alla conference room, mantenendo un passo spedito e senza sostare troppo vicino a nessun, per evitare di essere riconosciuti. All'interno della sala seguite Joe mentre applica un foro al vetro della finestra e poi posiziona l'esplosivo sotto la scrivania. Infine pulite la macchia di sangue, di modo da non destare sospetti, ed uscite dirigendovi verso le scale. Mentre Joe salevboi scendete al 16° piano, raccogliendo la copia di Playboy Magazine vicino alla grata, poi raggiungete Joe di sopra. Dopo aver ricevuto una pistola potete uscire sul tetto: copritevi immediatamente dietro a un qualche riparo perché il luogo pullula di gangster e questi non ci penseranno due volte a spararvi contro. Man man che uccidete nemici avanzate, usando i camini come protezione per arrivare alle scale che vi conducono alla parte più elevata del tetto. La vostra destinazione è la piattaforma per lavare i vetri, situata all'estremità opposta del piano. Non forzate la mano e procedete con estrema calma, sfruttando ogni copertura possibile e e cercando di mirare alla testa, per massimizzare i colpi della vostra pistola. Arrivati alla piattaforma raccogliete la copia di Playboy da terra, poi premete il pulsante che fa risalire la piattaforma. Dopo aver reso in offensivo l'operaio al lavoro sulla piattaforma scendete al piano della sala conferenze e lasciate che Joe completi l'opera iniziata in precedenza collegando il detonatore. Iniziate la risalita e un filmato interromperà l'azione di gioco. Riprendete controllo all'interno della sala conferenze distrutta. Evitate i focolai per non rimanere feriti e uscite verso il bar della suite. Cercate riparo dietro il bancone e lasciate sfogare la prima pioggia di proiettili, poi quando la situazione si è tranquillizzata continuate lungo il corridoio sulla destra. Il sistema antincendio entra in azione: a quel punto troverete la strada di destra bloccata, perciò sarete obbligati ad andare a sinistra. Avanzate in ogni caso con cautela, poiché anche lì troverete gangster in attesa del vostro arrivo. Approfittate delle armi lasciate al suolo dai nemici morti ed usate fucili a pompa e mitragliette per farvi largo fino all'ascensore. Trattenete il fuoco all'apertura delle porte, per non uccidere un'innocente signora. Siate però pronti a sparare poco dopo, quando le porte si apriranno per lasciarvi uscire dopo la discesa, poiché ci sarà un nemico appostato fuori dall'ascensore. Correte a sinistra, percorrendo al contrario il cammino tra la lavanderia e il garage. Qui i nemici, favoriti dai vapori, saranno meno visibili e cercheranno di tendervi agguati. Arrivati nel garage montate a bordo della vostra auto e lanciatevi all'inseguimento dei gangster: tenete d'occhio l'auto su cui è salito Clemente perché quella costituisce il vostro obiettivo primario. Attendete che Joe elimini gli uomini armati sulle diverse auto, mentre voi vi limitate a guidare nella maniera più pulita che vi riesce, così da consentire al vostro compagno di mirare in tutta tranquillità. Quando nessuno farà più fuoco verso di voi affiancate la macchina di Clemente e osservate gli sviluppi mostrati in una scena d'intermezzo. Tornate all'appartamento di Joe, poi a casa di Vito. Date un'occhiata nel bagno ora disponibile, quello collegato alla camera da letto di Vito, e raccogliete un altro numero di Playboy da terra.


    Esaminate il letto per far riposare un po' Vito. Il sonno dura poco, presto una chiamata vi sveglierà. Seguite le indicazioni che vi vengono fornite e guidate fino al bar dove si trova Joe. Dopo il filmato trascinate il corpo del barista fuori dalla porta sul retro e caricatelo nel baule dell'auto: guidate quella macchina fino a casa di Joe, seguendo le indicazioni sulla mappa. Dopo che Joe sarà sceso il segnalatore a video vi conduce al deposito di auto di Mike. Guidate fino al demolitore e lasciate l'auto in posizione, quindi scendete e attivate il comando, situato sulla piattaforma in cima alla scala, e disfatevi di macchina e cadavere. Rubate infine un'altra auto per tornare a casa.

    263286.mafia-2-per-pc.nqrjo_jpg_960x540_crop_upscale_watermark-big_q85

    Capitolo 11: A Friend of Ours




    Il suono del campanello vi sveglia: aprite (dopo esservi vestiti, altrimenti il gioco non vi consentirà di compiere questa azione) e salutate Henry. Guidate fino al ristorante indicato sulla mappa e nel frattempo ascoltate la chiacchierata. Dopo essere entrati nel ristorante ha luogo una lunga e importante scena d'intermezzo. Al termine precipitatevi all'esterno e procuratevi un mezzo rapidamente (la missione è infatti a tempo) e guidate verso la destinazione indicata a video. Entrate in casa di Leo e un'altra scena d'intermezzo interromperà l'azione. Al termine dovete essere estremamente rapidi se volete raccogliere la copia di Playboy: la rivista si trova nel corridoio a sinistra sopra un mobiletto, ma dovrete iniziare a muovervi subito e tornare indietro senza alcuna esitazione per non essere visti da Henry. Uscite verso l'altra stanza ammobiliata, salite e svoltate due volte a sinistra: vi ritrovate in una stanza chiusa dove spicca un mucchio di biancheria. Nel bagno di questa stanza si trova una copia di Playboy: per raccoglierla perderete del tempo, portando il gioco su un binario diverso da quello che ha intenzione di seguire questa soluzione. Potete dunque decidere di non prendere la rivista, oppure di prenderla e seguire una storyline diversa da quella qui indicata. C'è comunque una possibilità per salvare capra e cavoli: raccogliete Playboy nel bagno, poi esaminate la doccia, così che Henry vi sorprenda all'interno e vi uccida. Potrete ora ricaricare l'ultimo checkpoint e proseguire come indicato poiché la copia di Playboy verrà comunque considerata come già acquisita. Esaminate dunque il cesto della biancheria e assistete alla rocambolesca fuga di Leo e Vito. Ritornati in controllo del vostro personaggio guidate fino alla stazione (segnalata sulla mappa) senza allertare la polizia: questo dovrebbe consentirvi di sbloccare un trofeo/obiettivo. Ritornate infine alla vostra abitazione e avvicinatevi al portone per assistere a una nuova cut-scene con protagonista la sorella di Vito, Frankie.

    Ora dovete aiutare vostra sorella: guidate fino all'indirizzo indicato sulla mappa, aprite la porta illuminata e salite le scale fino a scorgere un uomo visibilmente ubriaco che esce da un appartamento lasciando aperta la porta d'ingresso. Entrate e percorrete tutto il corridoio, aprite la porta al termine e raccogliete la copia di Playboy di fianco all'uomo in collasso. Tornate sui vostri passi e aprite la porta a sinistra dell'ingresso, oltre cui si trova un gruppo di gente intenta a fare festa. Avvicinatevi all'uomo in cucina (quello che se la sta spassando con una donna) e seguite le indicazioni a video per attirare la sua attenzione: gli eventi precipitano e vi ritrovate a combatterlo a pugni. La lotta sarà breve, il vostro avversario è lento e ubriaco. Tornate a casa e rispondete al telefono, dopo di che andate a dormire.

    Il gioco riprende con la casa di Vito in fiamme: evitate di uscire dalla porta (rimarreste uccisi), ma dirigetevi piuttosto al bagno e da lì uscite dalla finestra. Andate a sinistra verso il fiume e rubate una macchina appena possibile per dirigervi da Joe. Suonate tre volte e assistete alla chiacchierata. Prima di andare a indossare i vestiti che vi offre però entrate nella sua camera e raccogliete la copia di Playboy ai piedi del letto. Uscite, prendete un'auto dal garage e guidate fino al pub irlandese indicato sulla mappa. Osservate bene il locale e cercate un luogo che funga da copertura perché presto si scatenerà una sparatoria. I nemici sono pochi, cinque più il barista, ma usano armi molto potenti. Ovviamente se riuscite rubate armi più potenti da i cadaveri. Fate attenzione perché nel bar sono presenti anche innocenti avventori. Al termine della sparatoria, prima di lasciare il locale, entrate nel corridoio alla destra del bancone, oltre le porte da saloon, e svoltate a sinistra dove trovate una copia di Playboy Magazine. Ora uscite e osservate il filmato. Al termine uscite nel parcheggio e inseguite l'ultimo irlandese sopravvissuto: questi fuggirà in macchina, perciò procuratevi un veicolo e lasciate che Joe spari contro il fuggitivo, costringendo infine a una fuga a piedi, cui porrete fine investendolo (e sbloccando così un altro trofeo/obiettivo). Per concludere la missione non vi resta che portare Joe a casa e dirigervi verso quella che sarà la vostra abitazione sostitutiva.

    131711.mafia-2.wsabd_jpg_960x540_crop_upscale_watermark-big_q85

    Capitolo 12: Sea Gift



    Dopo la telefonata vestitevi ed affrettatevi a procurarvi una macchina e raggiungere il punto indicato da Henry. Dopo il filmato guidate Joe ed Henry presso Bruno, seguendo le indicazioni sulla mappa. Aggirate il palazzo e bussate alla porta sul retro per avviare un altro filmato. Tornate in macchina è l'indicatore punterà verso un magazzino, vostra prossima destinazione. Prima di seguire il gangster orientale andate a scrutare l'area alle spalle del furgone parcheggiato per raccogliere una copia di Playboy. Un'altra si trova a pochi passi di distanza, vicino a un cassonetto nel vicolo a sinistra di Vito. Seguite quindi il gangster e preparatevi a un'altra scena d'intermezzo. All'esplodere della sparatoria cercate una copertura e sporgetevi solo per sparare, ben supportati dai vostri due compari. Dopo l'esplosione dell'autovettura dovrete trovare u na via di fuga alternativa. Seguite Joe ed Henry mentre aggirano il magazzino per salire lungo una rampa di scale. Fate attenzione a non esporvi davanti alle finestre a sinistra perché ovviamente i proiettili possono infrangerne i vetri. Raccogliete la copia di Playboy sulla destra e proseguite come vi viene indicato. Fate molta attenzione sulla passerella e cercate protezione dietro rifugi solidi, scatole e o casse, perchè le semplici assi di legno verranno sbriciolate dalle mitragliatrici. La scala che vi riporta al suolo è vicina all'uscita: la resistenza che incontrerete ora dipende da quanti nemici avete eliminato in precedenza dalla posizione sopraelevata. L'area è comunque piena di oggetti che possono fornirvi una valida copertura. Raccogliete tutte le armi che potete prima di mettere il naso all'esterno, dove altri gangster vi aspettano nel parcheggio. Rubate un auto e fuggite, seguendo le indicazioni sulla mappa a video: poiché siete seguiti cercate di zigzagare nel traffico mentre Joe ed Henry si occupano degli inseguitori. Arrivati a destinazione un filmato chiude il capitolo.

    131720.mafia-2.hanuz_jpg_960x540_crop_upscale_watermark-big_q85

    Capitolo 13: Exit the Dragon



    Dopo il filmato rispondete al telefono ed ascoltate cos'ha da dire Henry. Vestitevi, parlate con Joe, quindi scendete e prendete l'auto in garage per recarvi al parco dove vi attende Henry. Quando arriverete il vostro socio in affari sarà vittima di un agguato: estraete la pistola e uccidete l'assalitore, dopo di che osservate la scena d'intermezzo. Inseguite la macchina notata al termine del filmato, ma mantenetevi a distanza, così che l'autista non vi scorga dallo specchietto. Arrivati al ristorante entrate e preparatevi a una carneficina. Riparatevi subito dietro l'acquario a sinistra, e da lì mirate al barista e al suo potente fucile. Liberatevi poi di tutti i gangster intorno a voi, quindi occupatevi di quelli al piano superiore che si sporgono dalla ringhiera. Non esponetevi troppo per raggiungere quelli fuori visuale, piuttosto attendete il momento di tranquillità per correre dietro al bancone e sfruttare il suo riparo (raccogliete anche lo shotgun una volta che vi trovate lì dietro). Da quel luogo sicuro eliminate tutti i nemici in vista al secondo piano, poi con cautela avviatevi su per le scale, raccogliendo le armi dei nemici morti lungo il cammino. Svoltate subito a sinistra ed esaminate i tavoli sul fondo per trovare una copia di Playboy adagiata sotto uno di essi. Spostatevi poi sull'altro lato del piano, dove probabilmente spunteranno fuori nuovi gangster, non visibili da sotto. È possibile che anche al piano inferiore facciano la loro comparsa nemici non presenti in precedenza: non scendete, ma sparate da dietro qualche pilastro, senza sporgervi dalla ringhiera. Quando sarà tornata la calma seguite Joe al piano di sotto e in cucina, dove lo scontro riprende. Trovate immediatamente riparo e sparate ai nemici, ben visibili tra gli scaffali. Avanzate poi nello stretto corridoio, impugnando un fucile a pompa utile per gli scontri ravvicinati. Aprite la porta al termine e rimanete lì, eliminando quanti più nemici vi è possibile prima di esporvi. Uccidete il gangster sulla passerella di sopra, poi salite e fatevi strada fino alla stanza dove alcuni uomini giacciono ubriachi. Cercate la copia di Playboy Magazine nella stanza a sinistra (poggiato su un mobiletto, vicino al muro ornato da disegni giapponesi), poi attivate l'ascensore. Nel magazzino in cui giungete muovetevi silenziosamente e uccidete in modalità stealth quanti più nemici possibile, prima di essere scoperti e ricominciare a far suonare le pistole. Rimanete al coperto, dietro una delle numerose pigne di casse, e attendetevi l'arrivo di altri nemici dall'ascensore sul fondo. Quando avrete liberato anche quest'area Joe correrà verso l'ascensore: aspettate a seguirlo e andate nella direzione opposta, dove sul fondo si trova una stanzetta con una copia di Playboy adagiata in bella vista su una cassa. Raggiungete il vostro amico all'ascensore e avanzate per avviare un filmato. Dopo di che tornate sui vostri passi e uscite dalla porta, ora aperta, che da sulla strada. Uccidete subito un paio di poliziotti a piedi, così da poter rubare loro l'auto e usarla per tornare all'appartamento di Joe.

    306103.mafia-2-per-pc.kqrdy_jpg_960x540_crop_upscale_watermark-big_q85

    Capitolo 14 – Starway to Heaven




    Rispondete al telefono, poi vestitevi e raggiungete subito Joe. Ascoltate le sue parole e tenete a mente che dovete mantenere la macchina in buone condizioni, perciò guidate con prudenza verso lo vostra meta. Dopo la cut-scene seminate la macchina della polizia che vi insegue mentre vi dirigete verso la destinazione successiva. Ripartite poi in direzione del porto, per incontrare Derek e Steve. Entrate nell'ufficio al secondo piano ed assistete alla conversazione, dopo di che seguite Derek e Steve: l'incontro con i manovali riserva delle sorprese e in breve siete coinvolti in una sparatoria, ma i vostri obiettivi sono gli stessi Derek e Steve. Questi due sono i soli indicati con pallini rosi sulla mappa, ma dovrete comunque vedervela con numerosi loro sgherri. I manovali sono dalla vostra parte e vi danno una mano, tuttavia lo scontro sarà ugualmente arduo. Aggirate il magazzino sulla sinistra e proteggetevi con le casse: Steve lotta lì, fianco a fianco dei picciotti, perciò dovreste riuscire ad eliminarlo in questo frangente. Proseguite ed assistete all'arrivo dei rinforzi in macchina. Fatene fuori quanti più potete prima ancora che scendano dalla vettura, poi riparatevi e finite gli altri. Dovete entrare nel magazzino, ma un uomo è di guardia sulla porta: uccidetelo, poi controllate nei dintorni e raccogliete armi e munizioni. Alla chiusura della porta trovate protezione a sinistra, usando le casse metalliche come protezione dalle molotov. Eliminate i due nemici che vi corrono incontro, poi quello a destra sulla passerella sopraelevata. Ora, mentre cercate di colpire Derek sulla stessa passerella tenete d'occhio la scala a sinistra da cui arrivano altri due nemici. Altri gangster arriveranno: non uscite senza motivo dalle protezioni, non fate colpi di testa, prendetevi tutto il tempo necessario e state rilassati. Perdere la vita qui vuol dire ripartire dalla conversazione nell'ufficio di Derek. Quando lo scontro è terminato salite nell'ufficio di Derek e raccogliete i 20.000 dollari. Ora sta a voi decidere come racimolare gli 8.000 mancanti, rubando macchine per Mike oppure svaligiando negozi. Raggiunto l'obiettivo andate a trovare Joe: poiché nessuno risponde alla porta dirigetevi da Eddie al ristorante. Dopo esservi recati anche da Giuseppe iniziate la ricerca di Vito.



    Seguite le indicazioni e osservate la cut-scene che inizia al vostro arrivo nel ristorante rivale. Quando riprendete il controllo aggiratevi in silenzio per il piano e mettete fuori combattimento silenziosamente le guardie. Controllate bene la zona, poiché una copia di Playboy giace ai piedi di un muretto in mattoni rossi, poi proseguite giù per le scale. Al piano di sotto dovete raggiungere un'altra rampa di scale: tutti i corridoi portano a quel punto, perciò non correte il rischio di perdervi. Muovetevi con cautela, senza correre rischi inutili. Scendete giù per le scale solo quando sarete certi di aver ucciso tutti i nemici. Durante la discesa altri sgherri vi attendono nascosti dietro l'angolo. Notate su un pianerottolo un piccolo fuoco: poco distante su un bancale si trova un'altra copia di Playboy. Proseguite poi nell'esplorazione di quel piano: in una delle stanze vuote sulla destra si trova ancora una copia di Playboy. La situazione è comunque parecchio complicata: cercate di esporvi il meno possibile, rimanendo sul fondo della balconata, così che i nemici da sotto non possano raggiungervi. Concentratevi su uno di loro alla volta Alla comparsa di Joe l'area sarà ormai quasi sgombra di nemici: ne restano giusto un paio da far fuori prima di poter raggiungere il vostro socio di sotto. Dopo una breve cut-scene portate Joe dal dottore, lo stesso usato in precedenza, seguendo le indicazioni sulla mappa. Infine andate da Bruno e consegnate i soldi per chiudere il capitolo.

    281026.mafia-2-per-pc.gujkb_jpg_960x540_crop_upscale_watermark-big_q85


    Capitolo 15 - Per Aspera Ad Astra



    Dopo le lunghe cut-scene iniziali vestitevi e scendete per entrare in un'auto in cui vi aspetta Leo. Dopo un altro filmato mettetevi al volante e raggiungete la destinazione prestabilita, non prima di aver fatto scorta di armi e munizioni, se necessario. Una scena d'intermezzo introduce la sparatoria che ha luogo all'Osservatorio. Nascondetevi subito dietro uno dei grossi vasi e cercate di uccidere quanti più nemici mentre questi discendono le scale. Fate attenzione al lato destro scoperto e non lasciate che nessuno lo aggiri per raggiungervi. Salite le scale e incamminatevi per il corridoio circolare che costeggia l'edificio. Avanzate con cautela, utilizzando le colonne come riparo per affrontare i numerosi nemici sulla vostra strada. Salite le scale in fondo e fate attenzione prima di entrare nella sala, poiché appostato dietro il muro si trova un gangster. Eliminate tutti i nemici, compreso quello che spara dalla vetrata sul soffitto, e prendete poi le scale. Prima di salire scostate la barriera di metallo e scendete per raccogliere una copia di Playboy Magazine. Dopo di che salite sul tetto: prima di esporvi all'aperto uccidete tutti i nemici in visuale, usando le scale stesse come rifugio. Quindi nascondetevi ancora dietro dei vasi per resistere a una seconda ondata. Avanzate voi verso la direzione da cui questa è giunta. Prima di aprire la porta girate l'angolo per trovare un numero di Playboy adagiato al suolo in una sorta di balconcino. Dopo di che aprite la porta ed entrate nella sala circolare. Prima di prendere le scale esplorate il lato opposto della stanza per raccogliere un'altra copia di Playboy. Imboccate quindi le scale che scendono, facendo attenzione all'imboscata di un gangster. Nella zona delle vetrinette muovetevi con molta attenzione: i nemici tendono a sfruttare gli elementi dell'ambiente come protezione e sanno stare nascosti per lungo tempo senza dare segnali della loro presenza. Prima di irrompere in una stanza cercate di far fuori quanti più nemici possibili dalla sala precedente. Arrivati nella sala del Planetario una cut-scene ha luogo. Al termine avrete nuovamente Joe dalla vostra parte. Usate le sedie come protezione e approfittate del fuoco di copertura di Joe: lo scontro ha termine alla morte di Carlo, ma non è necessario che vi concentriate subito su di lui. Fate le cose con calma, senza correre rischi non necessari. Quando avrete colpito a morte Carlo una cut-scen conclude la battaglia finale. Prima di lasciare il Planetario però assicuratevi di raccogliere l'ultima copia di Playboy del gioco: sai trova nella sala di controllo centrale da cui Carlo vi sparava contro. Seguite infine Joe all'esterno e gustatevi il filmato conclusivo.


    Congratulazioni, avete finito Mafia II!

    Mafia2_Videorecensione.hi.mp4_jpg_960x540_crop_upscale_watermark-big_q85


    Playboy Magazine



    Nel gioco sono presenti diverse copie di Playboy Magazine, sparse in diversi e spesso ameni luoghi lungo il cammino. Molti di queste riviste possono essere raccolte solo in determinate occasioni: ciò significa che passato quel momento si dovrà rigiocare la missione per poter metter la mano sulla rivista. Nel corso della soluzione è stato indicato con precisione quando è necessario deviare dalla storia principale per raccogliete un numero di Playboy Magazine. Nel caso siate alla ricerca di qualche copia sfuggita durante il gioco premete Ctrl+F sul vostro browser e scrivete "Playboy" nella casella di ricerca che apparirà: ciò vi consente di saltare con velocità da un punto all'altro della soluzione e scoprire in che punto vi è sfuggita una copertina con una bella donna.
     
    Top
    .
0 replies since 26/4/2012, 00:24
 
.